Letture consigliate

Libri per scuola infanzia e primaria

Tello e il picnic nel bosco

Chi è Tello? Tello è un folletto guardiano del bosco. Vive dentro un albero secolare e si diverte assieme ai suoi amici. Un giorno però due papà con i loro bimbi vanno a fare un picnic nel bosco del folletto e proprio i due bambini compiono un gesto che a Tello non piace, proprio per questo decide di intervenire per insegnare ai bambini il rispetto della natura.  Se vuoi acquistarlo clicca qui

Arturo e il buio

“Arturo è un paguro che abita al mare. Vive spensierato ma ha un problemino con il buio. Non lo vuole e vorrebbe farlo scomparire. Le prova tutte, finché una sera non incontra una figura misteriosa. Arturo e il buio nasce con l’intenzione di far conoscere un po’ il buio ai bambini rassicurandoli sul fatto che non sono solo loro ad averne paura ma è una cosa comprensibile averla ma se uno impara a conoscerlo non è neanche così spaventoso.
Vuole dare anche uno spunto ai genitori spiegando che i bambini hanno paura e invece di sottovalutare questa paura sarebbe bene accompagnarli per aiutarli a superarla”. Per acquistarlo clicca qui.

Libri per scuola superiore di primo grado (scuole medie)

Gli Antociani e la rivolta dei ribelli

Gli Antociani e la rivolta dei ribelli: ” Antiocia è un regno situato nel sottosuolo. Gli antociani sono il popolo che vi abita, persone dal nostro stesso aspetto, il cui scopo è quello di far funzionare l’umanità, salvaguardandola. Per farlo, ognuno riveste un ruolo, legato a una professione. Ogni ruolo viene affidato dopo il superamento di un test, che avviene in un determinato periodo della vita degli antociani, a centosedici anni. Cosa accadrebbe se a qualcuno venisse in mente di sconvolgere l’organizzazione del sottosuolo? Se volesse impadronirsi del potere e destituire i governanti?

A mettere ordine ci sono i trottolinieri, aiutati da fotografi, torrettisti, orologiai, scribaldi e quanti altri. Riusciranno a contrastare la rivolta dei ribelli capeggiati dal Collezionista? “. Questa la trama de Gli Antociani e la rivolta dei ribelli, un libro che farà appassionare i giovani lettori, ma anche gli adulti. Sul sito web antociani.com è possibile vedere tutti i personaggi della storia e scegliere quale tra questi è più simile a noi! Per acquistarlo, invece, clicca qui

Canto di Natale

Canto di Natale (A Christmas Carol) è un romanzo breve scritto da Charles Dickens nel 1843.
Di genere fantastico, narra la vicenda di Ebenezer Scrooge, avido e avaro banchiere londinese che detesta il Natale ritenendolo un intralcio al suo commercio.
Durante la notte della vigilia del Natale del 1843, Scrooge riceve la visita del suo defunto socio in affari Jacob Marley, questi, morto sette vigilie di Natale prima, ammonisce la condotta avida e avara dell’ex socio e gli preannuncia la visita di tre spiriti natalizi, (Spirito del Natale Passato, Spirito del Natale Presente e Spirito del Natale Futuro) che proveranno a far tornare Scrooge sui propri passi.
Ci riusciranno?”.
Per acquistarlo clicca qui

Wonder

wonder copertina libro

Wonder è la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l’anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni”. Età di lettura: da 11 anni. Acquistalo qui.

Le avventure di Tom Sawyer

Esiste un’ età in cui fantasia e realtà convivono mischiano e confondono?
Per Mark Twain con il romanzo “Le avventure di Tom Sawyer” questo accade nel periodo percorribile tra l’infanzia e la prima adolescenza.
Tom, orfanello di dieci anni cresciuto in un paesino sulle rive del Mississipi, dalla zia Polly, non perde mai occasione insieme ai compagni di avventura tra cui Huckelberry Finn, di avventurarsi in storie che segneranno il loro carattere.
Ma ci sarà un lieto fine?
Ricordando a tutti di tenere sempre un po’ di animo infantile anche quando si è cresciuti, nella fine dell’ottocento Mark Twain ci regala questo capolavoro di letteratura per ragazzi e non solo.
Per acquistarlo clicca qui:

Le avventure di Huckleberry Finn

Cosa fa diventare un ragazzo uomo?
Nelle avventure di Huckleberry Finn, Mark Twain lo racconta attraverso le avventure dell’adolescente, amico di Tom Sawyer, che scappa da casa, dal villaggio e da un padre violento.
Romanzo che con tragicità e ironia ci fa porre domande su cos’è la fede, l’amicizia e cos’è stata la schiavitù nell’ 800.
Per acquistarlo clicca qui:

Il Barone Rampante


Libri per scuola superiore

Romanzo di formazione, scritto da Italo Calvino e pubblicato nel 1957. Narra in stile fiabesco le mirabolanti, ma non troppo, vicende di Cosimo Piovasco di Rondò, giovane rampollo della famiglia nobile degli Ombrosa.
A seguito di un litigio con la famiglia, Cosimo si arrampica su un albero da cui dichiara di non scendere “mai più”.
Ambientato nel ‘700, il romanzo, oltre alle vicende del protagonista, attraversa con i suoi personaggi i fatti storici di quel periodo.
Riuscirà Cosimo a non scendere?
Per acquistarlo clicca qui:

Che mi racconti

Risultato immagini per che mi racconti libro

Che mi racconti è una frase che può essere adoperata in diversi modi e situazioni e ha molteplici significati. Altrettanto, Ivan Stephen Lo Pizzo ha assemblato e riconvertito i molteplici significati di una singola parola, anche di uso comune, in un gioco a incastro che vede protagoniste assolute le situazioni e le reazioni emozionali dei protagonisti delle vicende narrate: un ragazzino che sogna di imparare a leggere, un prete alle prese con una particolare tradizione paesana, un figlio che teme di non riuscire a ricordare il volto della madre.

Tutti i personaggi di queste storie risultano caratterizzati non solo dalle azioni compiute ma soprattutto dalle omissioni: alcuni di loro perseguono scopi nobili, altri fini che ritengono tali, altri ancora non inseguono alcunché. In questo mosaico di tessere ribelli e disgregate, l’Autore non esprime mai giudizi, bensì come un novello cronachista osserva rispettoso e con un pizzico di compassione la varia umanità, perennemente in divenire, che sfila tra le pagine dei suoi racconti con il proprio bagaglio di bugia e verità, disgrazia e comicità”. Per acquistarlo clicca qui.

Il giovane Holden

il giovane holden copertina

Il Giovane Holden (The Catcher in the Rye) è un romanzo di formazione scritto nel 1951 da J.D Salinger.
La trama tratta del sedicenne Holden Caulfield, proveniente da una famiglia benestante ed espulso dall’ennesima scuola per il basso rendimento scolastico.
Holden inizia il suo viaggio per il ritorno a casa e prima che la notizia dell’ennesima espulsione arrivi ai suoi genitori, ha un margine di libertà di tre giorni che lo porteranno a girovagare per New York in cerca della propria vocazione”. Qui trovi la nostra recensione con mappa. Per acquistarlo clicca qui o l’immagine alla fine della recensione che potrai leggere nel link che ti abbiamo mostrato.

Il grande Gatsby

Risultati immagini per il grande gatsby libro

Il grande Gatsby (The Great Gatsby) è un romanzo del 1925 scritto da F.S Fitzgerald.
Nel 1922 il giovane Nick Carraway, si trasferisce a Long Island dove aspira a diventare un ricco agente di borsa.
Ma tutta la sua attenzione verrà presto catturata dal suo misterioso vicino di abitazione: Jay Gatsby.
Ma chi è Gastby? Un eroe di guerra? il re dei mondani? Un ricco ereditiero?
Ma soprattutto Carraway dovrà scoprire cosa Gatsby vuole da lui”.
Per acquistarlo clicca qui

HOME RESTAURANT E SOCIAL EATING


Home restaurant e social eating. Guida all’attività di ristorazione in abitazione privata” scritto da Nicola Santangelo.
  Il testo affronta il tema legato agli home restaurant e al social eating, un nuovo modello di business – figlio della sharing economy – tramite il quale è offerto il servizio di ristorazione in abitazione privata.
Sebbene in Italia siano già stati presentati disegni e proposte di legge, allo stato attuale non esiste una disciplina chiara che regolamenti gli home restaurant e il social eating. Occorre fare riferimento alle diverse disposizioni normative attualmente vigenti e applicabili, fra l’altro, a questa nuova forma di business. Ed è ciò che si propone di fare il testo.


Il libro è un’utile guida per chi vuole avviare un’attività di ristorazione in abitazione privata, un testo completo che conduce il lettore lungo il complesso percorso di avvio, costituzione e gestione di un home restaurant. Dagli aspetti fiscali (con particolare riferimento al social eating svolto in via occasionale e all’attività di home restaurant esercitata a carattere imprenditoriale o abituale), tributari (Iva, imposte sui redditi e altri tributi) e previdenziali, ai requisiti igienico-sanitari e di sicurezza alimentare (HACCP), alla disciplina applicata alle attività di somministrazione di alimenti e bevande al pubblico. Tali aspetti sono indubbiamente di fondamentale importanza anche in funzione dei diversi regimi fiscali previsti dal legislatore.


Un capitolo, poi, è stato dedicato alla redazione del business plan (lo strumento che guida l’imprenditore nel processo di sviluppo della propria attività), all’analisi SWOT e al break-even point.
Ma non solo: chi avvia un home restaurant deve conoscere anche le principali tecniche di promozione e di marketing, le piattaforme di sharing economy, le strategie che permettono di raggiungere le prime posizioni nei motori di ricerca.
Infine è stato dedicato un capitolo alle principali agevolazioni, ai contributi e ai finanziamenti del settore.
All’interno del testo numerose schede, modelli di comunicazione, facsimile e tabelle.”
 Per acquistarlo clicca qui:


Il vecchio e il mare

Il vecchio e il mare (The Oldman and the Sea) è un romanzo breve scritto da Ernest Hemingway nel 1951 e pubblicato sulla rivista Life nel 1952.
Il romanzo racconta l’avventura di un vecchio ma nobile d’animo pescatore di nome Santiago.
Questi, dopo un lungo periodo senza riuscire a pescare nulla precipita nella miseria dove vi è abbandonato dal resto degli abitanti del villaggio.
Un giorno Santiago tenta il suo tutto per tutto lanciando la sua barca in mare aperto, qui al suo amo abboccherà un gigantesco marlin.
Riuscirà Santiago a riscattarsi?”
Per acquistarlo clicca qui:

La legge del sognatore

Risultato immagini per la legge del sognatore

Cos’è un sogno? Chi è il sognatore? Come sappiamo distinguere la differenza tra sogno e realtà? Chi è stato Federico Fellini?
Attraverso un opera di spessore reale – onirica Daniel Pennac torna in libreria per il centenario della nascita del regista Federico Fellini con il suo libro “La legge del sognatore”.
E conduce un analisi necessaria per indagare nell’ animo artistico e sognatore che ognuno di noi possiede e deve possedere.

Per acquistarlo clicca qui

Francofonte 1693-1746. Il terremoto e la ricostruzione

” Il saggio di Paolo Dinaro è il frutto di una ricerca che ha preso le mosse della sua tesi di laurea con l’intento di ampliare e arricchire con nuove informazioni la storia della città di Francofonte dalle origini (1360 circa) fino alle trasformazioni urbanistiche successive alle scosse sismiche del 9 e 11 gennaio 1693. L’indagine, partendo da una vasta e illuminante ricerca bibliografica, è stata completata da una significativa ricerca archivistica condotta oltre che all’Archivio di Stato di Siracusa, all’Archivio di Stato di Palermo e all’Archivio Parrocchiale della Chiesa Madre di Francofonte. Dopo l’ampio e dettagliato racconto riguardante la baronia di Francofonte con l’analisi della storia dell’abitato dalle sue origini, l’autore concentra la sua attenzione sul terremoto del 1693, terremoto che in tanti hanno pensato fosse stato sopravvalutato, senza tener conto dell’importanza epocale di questo evento che coincise con la fine del dominio asburgico in Sicilia e segnò l’inizio di una nuova epoca. Importanti sono le precise considerazioni su tutte le città del Val di Noto distrutte o danneggiate e la puntualizzazione che ogni città ebbe la sua storia”. Le parole dell’autore: “Sono cresciuto a Francofonte e mancavo da anni dal paese a causa dell’università. La scelta era più dettata dalla nostalgia e dalla consapevolezza che non era stato detto niente di nuovo dalla fine degli anni 60”. Per acquistarlo clicca qui . Su Amazon invece clicca qui . Una recensione più accurata la trovi nella nostra sezione recensioni.

Io sono un gatto

Risultato immagini per io sono un gatto di natsume soseki


Cos’è un uomo? E la società? La religione, la politica e tutte le cose che vive?
Con il romanzo “Io sono un  gatto” troviamo un’ analisi profonda di Natsume Soseki su questi temi, ma il tutto, per estraniarsi dalle abitudini e necessità umane, viste dagli occhi a volte ironici a volte tragici, di un gatto genio.
Sostenitore dell’individualismo Soseki nei primi del novecento ci consegna quest’opera destinata a rimanere senza tempo.
Per acquistarla clicca qui:

Demian

deiman

Scritto da Herman Hesse nel 1917 e pubblicato nel 1919 è ambientato negli anni precedenti alla grande guerra.
In Demian si racconta la storia della giovinezza di Emil Sinclair. Un ragazzo che a causa dalla cattiva compagnia di un compagno di scuola; Kromer, commette nefandezze tali da farlo crollare in un baratro da cui uscirà solo grazie all’aiuto di un altro amico, Demian.
La vicenda creata dall’autore è una metafora del rifiuto giovanile a una società che inculcava una mentalità bellica e l’incitamento alla ricerca pacifica delle proprie responsabilità.
Per acquistarlo clicca qui:

Il fu Mattia Pascal

Risultato immagini per il fu mattia pascal

Cosa accadrebbe se si presentasse l’opportunità di abbandonare la vita precedente affibbiataci, per ricominciare una vita in cui si potrebbe scegliere chi essere?
Pubblicato per la prima volta nel 1904, questo romanzo scritto da Luigi Pirandello (Nobel per la letteratura) si presenta come una storia di ordinaria irrealtà possibile, per poter indagare sulla società sulla morale e sul dove inizia il diritto e il dovere di scegliere chi essere.
Per acquistarlo clicca qui:

Uno, nessuno e centomila

Risultato immagini per uno nessuno centomila

Uno, nessuno e centomila è un romanzo-saggio, scritto da Luigi Pirandello è pubblicato inizialmente a puntate sulla rivista letteraria La Fiera Letteraria.
In questo libro l’autore, attraverso uno dei suoi personaggi più meticolosamente costruito, Vitangelo Moscarda, continua e porta al termine l’indagine che ha coinvolto tutta la sua attività artistica, la ricerca d’identità.
A che conclusione arriverà l’intensa attività artistica dell’autore?
Per acquistarlo clicca qui:

Alzare lo sguardo: il diritto di crescere, il dovere di educare

“Che cosa faranno, una volta diventati adulti, questi ragazzi da cui nessuno ha preteso niente, che nessuno mai davvero visto? A quale povertà li condanna la scuola del non-impegno e della promozione perpetua?” ….. “Credo che il nozionismo fine a se stesso produca per lo più due categorie zoologiche di studenti: i pappagalli e i somari” ….. “Sollevare gli occhi dal tablet, dallo smartphone, dal computer. Distoglierlo dal proprio ombelico, dalla recinzione del proprio giardino. Soltanto questo gesto ci permetterebbe di contemplare l’infinita ricchezza del reale e di entrare in una relazione costruttiva con la sua complessità”. Libro utile per chi insegna o vuole farlo: disillusione, quadro storico e prospettive di speranza tra le pagine di questo libro. Nella nostra sezione recensioni trovi un breve video a riguardo. Per acquistarlo clicca qui

Il Giornalista on line: dal cartaceo al digitale

giornalista on line: scrivere articoli per il web

Viene descritto l’iter per diventare giornalisti, vengono date nozioni per la fondazione di un giornale e viene spiegato come si scrive un articolo per il web. Grazie a questo ebook scoprirai come strutturare un articolo, integrarlo con la pubblicità, la fotografia e altri fattori importanti, riuscendo così a trovare il Tuo posto sul web. Argomenti trattati: come funzionano i giornali on line – come scrivere un articolo per il web. Farlo sapere agli studenti è utile per insegnar loro le nuove tecniche di scrittura per il posizionamento sul web. Per acquistarlo: clicca qui . Sotto la video recensione.

La metamorfosi

La metamorfosi è un racconto scritto da Franz Kafka, pubblicato nel 1915.
“Quando Gregor Samsa si svegliò….si trovò trasformato…in un immenso insetto.”
Questa è la storia che ci narra Kafka, Gregor Samsa una mattina al risveglio, senza sapere come e perché, si ritrova trasformato in un grosso scarafaggio.
Racconto che s’inserisce nella corrente artistica del realismo magico, ci regala una delle storie che hanno segnato la letteratura del ‘900 sino ai giorni nostri.
Per acquistarlo clicca qui:

Il processo

Il processo è un romanzo scritto da Franz Kafka tra il 1914 e il 1915. Rimasto incompiuto e pubblicato solo nel 1925.
“Qualcuno doveva aver incastrato Josef K.”
Questo è l’incipit della storia che ci racconta di un uomo arrestato senza sapere di cosa è accusato. Che si ritroverà alle prese di un inverosimile processo contro un tribunale insolito.
Romanzo appartenente alla corrente artistica del realismo magico.
Per acquistarlo clicca qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *